Massironi Investimenti Cfa
CONTATTI
R&D
PUBBLICAZIONI
CREDENZIALI
INVESTIRE CON NOI
Investire realmente

Azioni e Obbligazioni

Molto di quello che passa oggi per servizi di investimento è speculazione

Quello che fai è investire realmente in progetti industriali acquistando in borsa azioni e obbligazioni, oppure è speculare su dove andranno i mercati nei prossimi mesi?

Massironi Investimenti Cfa: Consulenza finanziaria indipendente dal 2001

Se sei una persona intelligente e lo stesso non capisci gli investimenti che ti propongono, forse non sei tu che hai bisogno di educazione finanziaria, sono loro che non ti propongono investimenti reali ma forme più o meno complicate di speculazione finanziaria.

Investire significa usare i propri risparmi per finanziare idee e progetti di imprenditori e amministratori d’azienda che vedono una opportunità di generare profitti.

Il mio lavoro come consulente finanziario indipendente è di valutare i rischi associati a queste idee e progetti, valutare i possibili risultati e le probabilità che si realizzino, e in fine stimare un prezzo a cui può essere proficuo acquistare le azioni e obbligazioni emesse per finanziare questi progetti.

Studio Massironi, Garda

La nostra sede, a Garda (VR), sul Lago di Garda

Carlo Massironi, 47, Portfolio manager

Carlo Massironi, 49, Portfolio manager

Lettera di Warren Buffett
a Carlo Massironi

Investire è sempre stato questo, almeno sin dal XIX secolo: impiegare capitale su progetti industriali in cerca di un profitto. E sin dal XIX secolo l’industria degli investimenti ha avuto a che fare con aziende reali e progetti reali, contribuendo a creare lavoro e progresso.

Oggi però l’industria degli investimenti è ossessionata da concetti astratti matematici e forme di ingegneria finanziaria che hanno poco a che fare con l’investire realmente in specifiche aziende e progetti industriali.

Ai risparmiatori viene ampiamente proposta la gestione passiva, tramite ad esempio gli ETF. La gestione passiva offre un accesso a basso costo al mercato finanziario. E mediamente, al netto delle commissioni, offre risultati migliori di quelli della maggior parte dei “gestori attivi”. Tuttavia la gestione passiva e gli ETF hanno poco a che fare con il processo di investire in aziende e progetti industriali innovativi. La gestione passiva è piuttosto una forma di scommessa generica sulla crescita di un particolare mercato finanziario o di un segmento dell’economia in generale.


Alcune aziende con progetti industriali unici, che abbiamo o abbiamo avuto in portafoglio (a titolo di esempio, non costituisce consiglio di acquisto): ci interessano le aziende con una posizione di mercato unica, difficile da replicare per i concorrenti, e solo quando possiamo acquistarne le azioni ad un prezzo che giudichiamo sensato.


Membro Nafop, Associazione dei consulenti finanziari indipendenti

Membro Nafop, Associazione dei consulenti finanziari indipendenti


Iscritto alla sezione Consulenti Finanziari Autonomi dell'Albo Unico dei Consulenti Finanziari con Delibera OCF n. 962 dell'1/12/18

Dal 2001 tra i pionieri della consulenza finanziaria indipendente in Italia. Iscritto alla sezione Consulenti Finanziari Autonomi dell'Albo Unico dei Consulenti Finanziari sin dalla sua istituzione (Delibera OCF n. 962 dell'1/12/18)

Anche molti dei cosiddetti gestori attivi non investono nel vero senso del termine. Cercano piuttosto di anticipare come si muoverà il mercato nel breve o nel medio periodo. Questa attività si è sempre chiamata speculazione, non investimento. Ed è a mio avviso la ragione per cui molti gestori attivi nel lungo termine non riescono a produrre risultati superiori alla gestione passiva. Non provano nemmeno a fare il lavoro fondamentale di investire.

Ai risparmiatori vengono poi spesso proposti infiniti prodotti derivati: scatole dentro altre scatole dentro altre scatole. In cui diventa molto difficile da capire se stai investendo il tuo denaro in un progetto industriale o in una speculazione più o meno intelligente.

Credo che la prevalenza della speculazione rispetto all’investimento nell’industria del risparmio dipenda dalla ossessione per i risultati sul breve termine e dal fatto che molti gestori oggi sono inseriti in organizzazioni in cui viene scusato un errore fatto andando nella direzione in cui vanno tutti ma non un errore fatto andando nella direzione opposta a quella in cui vanno tutti gli altri operatori dell’industria del risparmio.

Per investire realmente in progetti industriali, acquistando in borsa azioni o obbligazioni, occorre focalizzarsi solo su ciò che conta realmente per il successo di un progetto industriale, pensare indipendentemente e avere una prospettiva di lungo termine.

Per investire realmente occorre soprattutto essere convinti che i prezzi giornalieri dei mercati finanziari sono l’opinione della folla in quel giorno particolare, non sono necessariamente il valore che un imprenditore esperto attribuirebbe a quello specifico progetto industriale in base alla capacità attuale e futura del progetto di produrre fatturato e utili.

Il mio studio di consulenza finanziaria indipendente, con sede in provincia di Verona sul lago di Garda, assiste in tutta Italia una clientela affluent (a partire da 150 mila euro) per la realizzazione e gestione di portafogli di investimento in azioni e obbligazioni. Senza affidarci materialmente il denaro: continuando a lavorare con la propria banca sulla base dei nostri consigli.

Non facciamo gestione passiva, né facciamo “gestione attiva” speculativa.
Analizziamo nel dettaglio e investiamo in un numero selezionato di progetti industriali che ci sembrano di qualità superiore, attraverso portafogli azionari concentrati di 10-20 titoli, portafogli obbligazionari, e un numero ridotto di movimentazioni annue. Investiamo in società quotate nelle borse europee ed americane.

Richiedici gratuitamente una brochure per maggiori informazioni su come investiamo. Facciamo consulenza finanziaria indipendente dal 2001: abbiamo 20 anni di esperienza.

Carlo Massironi, CFA
Studio Massironi Investimenti

CLIENTI

Lettere di credenziali

Lettere di credenziali di alcuni nostri clienti


Lettera di credenziali di Sandrino B. (2017)

Lettera di credenziali di Elio N. (2014)

Lettera di credenziali di Ezio R. (2010)

Lettera di credenziali di Franco M. (2006)

20
Anni di esperienza
7.800+
Aziende considerate
10-20
Titoli in portafoglio
4-5
Operazioni all'anno
STAMPA

Pubblicazioni

Alcuni dei nostri articoli utili per capire cosa signfica investire realmente in progetti industriali


Intelligenza artificiale e investimenti

Attenti ai consigli di Mr. Market

Orientarsi tra i guru

Su e giù a piazza Affari

Anche le star piangono ma la bontà all lung apaga

Gestori un po' troppo speculatori

Troppo marketing! I fondi non sono lavatrici

Guadagnare con l'inflazione

INNOVAZIONE

La nostra Ricerca e Sviluppo

Esperti in Analisi delle decisioni di investimento e in Ricerca qualitativa sui mercati finanziari


Se la matematica avanzata servisse realmente per investire tutti gli imprenditori di successo del mondo dovrebbero essere laureati.

Non crediamo che le decisioni di investimento possano essere basate solo sui numeri, né sulla potenza di calcolo o su complessi algoritmi. Siamo investitori nel senso tradizionale del termine: investiamo ragionando da imprenditori. Ma utilizziamo lo stato dell’arte nella ricerca in materia di machine learning e behavioral finance (oltre che in strategia aziendale e in marketing).

Li utilizziamo non per cercare di prevedere i mercati finanziari ma per valutare i progetti industriali e il contesto competitivo delle aziende in cui investiamo.

Se sei un laureando in machine learning, natural language processing, behavioral finance, psicologia sociale, judgment and decision making, strategia aziendale o marketing inviaci la tua candidatura per un tirocinio pre laurea in affiancamento alla nostra R&D. Scrivi a: tirocini [at] massironi [dot] com.


Outstanding Paper Emerald Award 2012

Nel 2012 premiati per il nostro lavoro sull' Investment Decision Making Analysis in prospettiva Costruttivista Radicale


Associate Editor di Qualitative Research in Financial Markets


Philip Fisher's sense of numbers
(Carlo Massironi)

Kenneth Fisher's heuristics
(Carlo Massironi con Giusy Chesini, Università di Verona)

Investment Decision Making from a Constructivist Perspective
(Carlo Massironi con Marco Guicciardi, Università di Cagliari)

Apply Radical Constructivism to Machine Learning
(Carlo Massironi con Markus Nowak e Claudio Castellini, German Aerospace Center-DLR)

CONTATTI

Chiedi una Brochure

Compila il form per ricevere senza impegno la nostra brochure, oppure chiamaci in orario d'ufficio


Brochure

Ho letto l'informativa sul trattamento dei dati personali (ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE 2016/679 "GDPR") e i cookie e presto il consenso al trattamento dei miei dati per farmi conoscere le vostre offerte.



Phone: +39 045.725.6077
Email: info [at] massironi [dot] com
Fax: +39 045.725.6765
Via Monte Baldo 5, 37016, Garda, VR, Italy